Braccianti morti:feriti gravi ma stabili

Sono gravi ma stabili le condizioni dei 4 braccianti agricoli, tutti extracomunitari, rimasti feriti nell'incidente stradale avvenuto ieri tra Castelluccio dei Sauri ed Ascoli Satriano. I quattro sono ricoverati negli Ospedali Riuniti di Foggia. Non sono in pericolo di vita. Il quinto ferito, il conducente del tir carico di pomodori che si è scontrato con il furgone sul quale viaggiavano i braccianti agricoli coinvolti nell'incidente, ha riportato ferite lievi. Intanto sono state identificate tre delle 4 persone morte nell'incidente: Amadou Balde, di 23 anni, della Guinea; Ceeay Aladje, gambiano, di 20 anni, e Moussa Kande, di 27. Un quarto migrante non è stato ancora identificato. Le vittime, tutti braccianti che tornavano dal lavoro nei campi, non avevano indosso i documenti. Indagini sono in corso per stabilire la dinamica dell'incidente e per verificare se le persone a bordo del furgone fossero regolarmente assunte o invece vittime del fenomeno del caporalato che attraversa le campagne del Foggiano

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Mattino
  2. Avellino Today
  3. TGCom24
  4. Foggia Today
  5. Noi Caserta

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Greci

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...