Scoperta tomba romana nel Beneventano

Un teschio e delle ossa, risalenti all'età romana, sono stati rinvenuti a Pontelandolfo (Benevento) mentre erano in corso i lavori per la realizzazione di un parco eolico. I resti umani erano conservati all'interno di una tomba in pietra, delle dimensioni di 1,20 metri per 0,90. Gli operai hanno subito segnalato il ritrovamento ai carabinieri i quali hanno attivato il personale della Soprintendenza dei Beni Archeologici e delle Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento. Il primo sopralluogo condotto dagli archeologi ha permesso appunto di appurare che i ritrovamenti potrebbero essere risalenti all'età romana. I lavori nel cantiere sono stati temporaneamente sospesi. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Gazzetta di Avellino
  2. Irpinia news
  3. Irpinia news
  4. La Siritide
  5. Irpinia news

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Greci

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...